Alla Sindaca di Roma

On Virginia Raggi

Oggetto: appello per la continuazione e la positiva conclusione delle iniziative per la tutela e valorizzazione del Parco della Caffarella.

Gentile on. Virginia Raggi,

con la presente l’associazione di volontariato Comitato per il Parco della Caffarella esprime grande preoccupazione che le dimissioni dell’assessore Pinuccia Montanari, che fanno seguito a quelle del Direttore del Dipartimento Ambiente dott.ssa Matassa, possano  determinare un azzeramento o un forte ritardo relativamente alla ripresa in possesso, da parte dell’Amministrazione presieduta dalla S.V., delle aree della Caffarella, con accesso da via Appia Antica, espropriate nel 2005 e dal 2007 lasciate agli ex proprietari. Inoltre a rischio di forte ritardo potrebbero essere anche le opere da realizzare in Caffarella, a seguito dello stanziamento da parte di questa Amministrazione della somma di 1.599.000 euro per la salvaguardia della Valle, nonché tutti gli interventi relativi alla riqualificazione del fiume Almone e all’acquisizione di 3 particelle catastali sulle quali si era già addivenuto ad un accordo con la proprietà.

Questa associazione formula pertanto l’auspicio che l’attività iniziata in passato nella Valle possa essere portata a compimento in tempi rapidi anche con il prossimo assessore.

Nella speranza che il  nostro appello venga ascoltato, invio a nome dell’associazione, distinti saluti.

Roma, 11 febbraio 2019

La presidente – Rossana De Stefani

Scarica l’appello in PDF

1128total visits,1visits today